Dott. Savino Bufo

Il Dott. Savino Bufo è specializzato in
chirurgia plastica estetica
e ricostruttiva
e dispone di
moderne sale operatorie
Iscriviti alla newsletter per
essere sempre aggiornato
sulle iniziative promosse

Trattamenti di medicina e chirurgia estetica

Lifting delle Braccia e delle Cosce


È un intervento che ha lo scopo di eliminare la cute e il grasso in eccesso a livello delle braccia e all’interno delle cosce .
Utile dopo un importante calo di peso o quando si evidenzia unrilassamento cutaneo a livello delle braccia e delle cosce.

Prima dell’intervento
Durante la prima visita vengono raccolte tutte le notizie cliniche inerenti lo stato di salute del paziente.
Vengono discussi tutti i pro e i contro dell’intervento,prescritti gli esami in preparazione all’intervento e firmato il consenso informato.

L’intervento
L’intervento si svolge in anestesia locale con sedazione ovvero con la somministrazione di farmaci che rilassano il paziente che può decidere se rimanere sveglio o assopirsi come se dormisse . comunque sempre in assenza di dolore.
Per quanto riguarda il lifting cosce l’incisione della cute avviene a livello dell’inguine ; quindi in un punto non visibile che viene coperto dallo slip .
Di solito inquesta zona la cicatrizzazione è molto buona e ciò contribuisce a rendere ancora meno visibile la cicatrice.
Dopo aver effettuato una lipoaspirazione del grasso  a livello dell’interno cosce la cute in eccesso viene rimossa  e rimodellata.  Per avere un risultato più stabile la cute viene ancorata alle ossa del pube onde evitare un successivo decadimento.
Per quanto riguarda le braccia la cicatrice cade all’interno delle stesse oppure in casi con eccesso cutaneo più limitato, all'interno dell’ascella
I punti  di sutura sono riassorbibili e non devono essere quindi rimossi
Subito dopo l’intervento la paziente deve indossare una guaina elastica compressiva che terrà per almeno sette giorni.
 Dopo tre giorni è possibile fare una doccia leggera e disinfettare le parti intime con opportuno detergente.
L’intervento è assolutamente indolore.

Decorso post operatorio
La prima medicazione viene fatta dopo tre giorni. La paziente può comunque muoversie camminare senza alcun problema già dal giorno dopo e assolvere comunque alle normali funzioni della vita sociale senza problemi.
L’attività fisica può essere ripresa dopo un mese.

Possibili Complicanze
Come per tutti gli interventi s i possono formare dei gonfiori, lividi o piccole raccolte di siero o di sangue che comunque guariscono nel giro di una settimana
È possibile anche una piccola apertura della ferita che può comunque essere corretta in un secondo momento.

Controlli Successivi
Dopo il primo controllo a tre giorni dall’intervento la seconda medicazione viene eseguita dopo sette giorni e poi controlli successivi a tre e sei mesi
Il risultato è già visibilea distanza di un mese dall’intervento.