Dott. Savino Bufo

Il Dott. Savino Bufo è specializzato in
chirurgia plastica estetica
e ricostruttiva
e dispone di
moderne sale operatorie
Iscriviti alla newsletter per
essere sempre aggiornato
sulle iniziative promosse

Trattamenti di medicina e chirurgia estetica

Addominoplastica


Ha lo scopo di correggere un rilassamento cutaneo adiposo a livello dell’addomeasportando cute e grasso in eccesso.
In alcuni casi , specie dopo forti dimagrimenti,  il rilassamento cutaneo adiposo è cosi abbondante da superare il pube e raggiungere le cosce: si parla, in questi casi,  di “grembiule cutaneo.
In caso di indebolimento della parete muscolare si ricorre anche alla sintesi dei muscoli retti dell’addome  per ridonare  turgore e ridurre la circonferenza del giro vita.

Prima dell’intervento
Si consiglia di ridurre drasticamente il fumo ed evitare tutti farmaci che influiscono con la coagulazione del sangue. (aspirina, ascriptin, bufferin, cemerit, vivin C, etc.).
Interrompere la pillola anticoncezionale almeno 30giorni prima dell’intervento.

Intervento
La cute in eccesso viene completamente asportata ed il grasso  in eccesso aspirato.
Nella stessa seduta operatoiaviene aspirato il grasso dai fianchi e vengono suturati i muscoli sulla linea mediana allo scopo di ridurre notevolmente la circonferenza addominale.
L’ombelico viene rimodellato e riposizionato in una sede più opportuna.
Grazie ad un ametodica di laser lipolisi attraverso la quale il grasso viene “sciolto”, prima diessere aspirato,il trauma , i lividi, i gonfiori sono molto mene evidenti rispetto alla metodica classica.
La cicatrice orizzontale cade nella regione pubica ed è coperta dallo slip;l’estensione dipende dal tipo di addominoplastica : classica o mini addominoplastica.
Nel primo caso si estende da fianco a fianco quando la cute da rimuovere è molto abbondante oppure è molto più breve in caso di mini-addominoplastica.
Vengono posizionati due drenaggi che vengono rimossi dopo due o sette giorni a secondo del tipo di intervento .
Subito dopo l’intervento si applicauna medicazione compressiva

Dopo l’intervento
Indossare una guaina elasticacontenitivatipo pancera o body per almeno una settimana.
Mantenere una deambulazione leggermente curva in avanti per non mettere in tensione le suture cutaneo –muscolari
Astenersi dal praticar sport per almeno un mese.
Evitare l’esposizione diretta al sole o al calore per un mese. 
La sensibilità della cute dei quadranti inferiori dell’addome rimanere alterata per un periodo variabile.

Prima 1 Dopo 1
Prima 2 Dopo 2